Il nostro team

Dottore di ricerca in Rilievo e rappresentazione dell'architettura Università di Firenze

Laureata in Architettura, è dottore di ricerca in Scienze della Rappresentazione e del Rilievo presso l’Università di Firenze con una tesi dal titolo Massa di Maremma. Rilievo e fonti storiche per la conoscenza della Forma Urbis. È stata Cultore della materia in Rilievo dell’Architettura e dell’Ambiente ed assistente alle attività didattiche dello stesso corso; ha partecipato a diverse campagne di rilevamento promosse dal Dipartimento di Architettura, tra cui al rilievo integrato delle mura di Massa Marittima (2005-2008) e del borgo di Sorana, Pescia (2009). Ha collaborato al progetto editoriale del libro "Massa Marittima una doppia città fortificata", a cura di Emma Mandelli (info grafica e dtp) e con il Dipartimento di Costruzioni e Restauro per l’aggiornamento dei rilievi del tratto murario delle Clarisse. È presidente del Centro Studi Città e Territorio, nell’ambito del quale si occupa di promozione del paesaggio tramite ricerca attiva sul territorio e l’organizzazione di convegni, seminari ed altri eventi culturali. Event manager, si occupa di grafica e di editoria e dirige, insieme a Marco Paperini, la collana ‘Confronti’, che raccoglie esperienze e progetti multidisciplinari che riguardano la storia, l’archeologia, l’architettura e la geologia.

Dottoranda di ricerca in Studi su Patrimonio Culturale, Università di Bologna - sede di Ravenna

Si è laureata in Conservazione dei Beni Culturali presso l’Università di Bologna - sede di Ravenna con una tesi in Storia della Chiesa medievale sul Volto Santo di Manoppello. Successivamente, ha conseguito la laurea magistrale in Storia e geografia dell’Europa presso l’Università degli Studi di Verona con una tesi in Paleografia latina, studiando i manoscritti delle opere di Agostino conservati presso la Biblioteca Capitolare della medesima città. Attualmente è dottoranda di ricerca con borsa in Studi sul Patrimonio Culturale e tutor per l'insegnamento di Storia del Cristianesimo tenuto dal Prof. Luigi Canetti presso la Scuola di Lettere e Beni Culturali dell’Università di Bologna - sede di Ravenna. Il suo principale tema di ricerca è la danza nel cristianesimo fra tarda Antichità e Medioevo.

Collabora alla redazione di “Medioevo Latino. Bollettino bibliografico della cultura europea da Boezio a Erasmo (secoli VI-XV)”, Società Internazionale per lo Studio del Medioevo Latino (SISMEL), Edizioni del Galluzzo, Firenze.

Dottore di ricerca in Storia dell'Architettura e dell'Urbanistica Università di Firenze

Storica dell'arte, si è laureata nel 2009 presso l’Università di Bologna (indirizzo Medievale e Moderno). Nel 2010 ha iniziato il dottorato in Storia dell’Architettura e dell’Urbanistica all’Università di Firenze con un progetto di ricerca intitolato "Battisteri di Milano e Firenze tra XI e XIV secolo. Analisi comparata dei modi di fruizione nell’Italia comunale" conseguendo il titolo di dottore di ricerca ad Aprile 2014.

Dottore di Ricerca in Archeologia Medievale, 

Laureata in Archeologia Medievale presso l’Università degli Studi di Pisa nel 2005, ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Archeologia Medievale nel 2009 presso l’Università degli Studi di Torino. Attualmente è al terzo anno del Dottorato in Discipline Umanistiche – Archeologia – presso l’Università di Pisa con una ricerca dal titolo “La ceramica nei periodi di transizione. Produzione e circolazione di vasellame a Pisa e nel contado tra Quattro e Cinquecento”. Si occupa principalmente di archeologia medievale e post-medievale con speciale attenzione nei confronti dell’archeologia urbana, dell’archeologia della produzione e degli studi sulla socio-economia. E’ specializzata nello studio della ceramica medievale e post-medievale toscana e mediterranea e ha all’attivo oltre 40 articoli e 3 monografie.

Socia dell’Associazione Nazionale Archeologi (ANA) per la quale ricopre il ruolo di Presidente Regionale della sede toscana (ANA Toscana) e Responsabile Nazionale delle Convenzioni.

Dottore di ricerca in Storia Medievale, Università di Pisa

Laureato in Storia e Documentazione Storica presso l'Università degli Studi di Milano e diplomato alla Scuola di Archivistica, Paleografia e Diplomatica dell'Archivio di Stato della medesima città, ha conseguito il dottorato di ricerca in Storia presso l’Università di Pisa con una tesi sulla storia politica e sociale del comune di Gubbio nel XIV secolo. Ha tenuto seminari e partecipato a convegni presso le Università di Milano, Pisa, Cagliari e del Piemonte Orientale e ha all’attivo diverse pubblicazioni riguardanti la storia dell’Italia centro-settentrionale nei secoli XIII e XIV, fra cui Istituzioni comunali e forme di governo personale ad Alessandria nel XIII secolo («Reti Medievali. Rivista», XII.2 (2011)) e I notai della curia vescovile di Gubbio nel Trecento: prime considerazioni, («Bollettino della Deputazione di storia patria per l’Umbria», CX (2013)), oltre ad alcune voci del Dizionario Biografico degli Italiani.

Dottore ricerca in Storia Medievale, Università di Firenze

Laureato in Storia e Civiltà all'Università di Pisa si occupa di storia del territorio in età medievale e moderna. Promotore culturale dedica particolare attenzione alla divulgazione e comunicazione della Storia. Nel 2009 ha curato, nella collana Storia e Tecnica della Felice editore di Pisa, il volume "Leggere il territorio. Montioni: storia e beni culturali nell'alta Maremma". Per l'archivio di stato di Grosseto ha curato gli atti dei convegni dedicati alla Costa Maremmana (Debatte editore 2009 e 2011). E' inoltre autore del volume "Suvereto. Contributo alla storia di un comune rurale maremmano (XII-XIV secolo) edito da Debatte nel 2012.

Socio fondatore della Società Storica dell'Alta Maremma (SoSAM) e fa parte del comitato di redazione della rivista Maritima. Segretario del Centro Studi Città e Territorio è condirettore della collana "Confronti".

Docente di Storia medievale presso il Dipartimento di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Bergamo.

Fa parte delle redazioni di Reti Medievali (dal 2009), del Bollettino per la Società per  gli Studi storici, archeologici ed artistici della Provincia di Cuneo (dal 2010) e di Popolazione e Storia (2011). È adhérent dell’associazione Mémoire des princes angevins. Fa parte del comitato scientifico del Centro interuniversitario di storia territoriale “Goffredo Casalis”, delle università di Torino, Genova e Piemonte Orientale (dal 27 gennaio 2011).

Dirige i progetti Valorizzazione storico - paesaggistica dell’Adda (Azione di sistema all’interno del Por-Fesr per EXPO, 2010 - 2015) e – con Jean-Luc Bonnaud, Enikö Csukovits, Thierry Pécout, Isabelle Mathieu, Serena Morelli – Europa angioina. Schedatura e digitalizzazione degli ufficiali attivi nello spazio angioino (secoli XIII -XIV), inserito nel piano quinquennale dell’École Française de Rome e sviluppato con la collaborazione delle università di Angers, Bergamo, Budapest, Moncton, Napoli II, Saint-Étienne.

Negli anni accademici 2011-2012 e 2012-2013 è stato visiting professor presso l’Università di Aix-Marseille

Dottore in Storia medievale, Università degli Studi di Roma-Tre

Dopo essersi laureato nel 2011 in Filologia, Letterature e Storia dell'Antichità presso l'Università degli Studi Roma Tre con una tesi in Paleografia (pubblicata in «Papirologia Lupiensia» 20-21, 2011-2012), nel 2015 ha ottenuto il titolo di dottore di ricerca in Storia Medievale presso la medesima università, discutendo una tesi sulla vita culturale della città di Roma nel periodo avignonese. Le sue ricerche attuali riguardano i rapporti tra cultura e società nella città di Roma e nel Lazio in età comunale.

Contatti

Medioevo in...formazione Viale Italia, 216
Follonica
58022
3935239308 medioevoinformazione@gmail.com