Federico Cantini

Professore associato in Archeologia cristiana e medievale, Università di Pisa

Si laurea nel 1999 in Archeologia Medievale presso l'Università di Siena e nel 2003 consegue il Dottorato di Ricerca in Archeologia Medievale sempre presso la stessa università. Dal 2009 diviene ricercatore e docente di Archeologia Cristiana e Medievale presso l'Università di Pisa. Sempre dal 2009 è membro del Collegio dei Docenti della Scuola di Dottorato in Archeologia dell’Università di Pisa, denominata, dal 2010, Scuola di Dottorato in Discipline Umanistiche. Dal 2012 è membro del consiglio del Dottorato in Scienze dell’Antichità e Archeologia dell’Università di Pisa, Siena e Firenze e dal 2013 è vicepresidente del Corso di laurea triennale in Scienze dei Beni Archeologici dell’Università di Pisa. Attualmente è professore associato in Archeologia cristiana e medievale presso l'Università di Pisa.

I suoi interessi scientifici sono rivolti soprattutto allo studio dell’economia e dell’insediamento della Toscana tardo antica e medievale. Dirige attualmente quattro scavi archeologici in siti collocati nel Valdarno: il villaggio di vicus Wallari-borgo di San Genesio (San Miniato, Pi), la villa tardo antica dell’Oratorio (Capraia e Limite, Fi) e, dal 2014, il sito di Migliana (San Miniato, Pi), sede di un centro curtense di IX secolo appartenuto al vescovo di Lucca. È autore di due monografie dedicate al castello di Montarrenti (Si) e alla città di Siena tra V e X secolo, oltre a numerosi articoli editi in riviste nazionali e internazionali, ed ha curato l’edizione dello scavo di via dei Castellani nel centro storico di Firenze.

Contatti

Medioevo in...formazione Viale Italia, 216
Follonica
58022
3935239308 medioevoinformazione@gmail.com